lunedì 14 luglio 2008

Ciambella bicolore



Quando sento il profumo e vedo i colori di questa torta non posso fare a meno di pensare a quando ero più piccina.
Quando il sabato mattina era ancora piacevole in tutto il suo relax, niente scuola, niente pensieri...Avevo il tempo per dormire spensierata e svegliarmi con tutta calma...
E subito, appena saltata giù dal letto, venivo folgorata dal quel meraviglioso odore che dalla cucina si faceva strada in salone, percorreva silenzioso il corridoio, fino a riempire di gioia la mia stanza.
Eh si...E' proprio questo il ricordo che ho di questa sofficissima torta che in tutta la sua semplicità regala uno sprint di energia e positività!





Ingredienti:

-3 uova

-300gr di farina setacciata

-250gr di zucchero

-1/2 bicchiere di olio di semi

-1 bicchiere di latte

-1 bustina di lievito

-cacao in polvere e gocce di cioccolato fondente

-un pizzico di sale


Preparazione:

Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Poi aggiungete l'olio, il latte, e infine setacciate la farina con il lievito.
Imburrate e infarinata una teglia, e aggiungetevi 3/4 del composto.
Al rimanente unite il cacao e le gocce di cioccolata, e infine aggiungete all'altro composto.
Con un cucchiaio giocate poco poco con l'impasto ( per formare quell'alternanza di colori finale).
Infornate in forno preriscaldato e cuocete per 40 minuti a 180°.


P.S. Ottima sopratutto a colazione, da inzuppare nel cappuccino schiumoso!





Buon appetito!
da Joe

2 commenti:

Dolcetto ha detto...

Ecco, questo è il classico dolce che mi frega... Perchè? Perchè finirei per mangiarmene tre fette per volta!!! E' proprio il mio genere, semplice, sano e delizioso, perfetto in qualsiasi momento della giornata... proprio come il ciambellone all'acqua...

Arietta ha detto...

ciao, è la prima volta che capito sul tuo blog, ho visto il tuo commento da me :) grazie mille! è molto carino e questa torta, beh, che te lo dico a fare, me ne papperei subito una bella fettona abbondante, posso? :) baci!!!